Cosa significa prendere punti?

Ottobre 20, 2023

Ci sono opportunità di dare e ricevere in vari concorsi. I giocatori che prendono punti tornano agli sfavoriti, mentre i giocatori che danno punti scommettono sui favoriti. I giocatori possono segnare punti attraverso le quote sulla differenza di punti nel basket e nel calcio. Il baseball fornisce la pista e l’hockey fornisce il disco. I giocatori che guadagnano punti ottengono un “vantaggio” prima della partita e la loro squadra deve vincere o rimanere all’interno dello spread per incassare le scommesse vincenti.

Come vincono gli scommettitori quando prendono punti?

A differenza delle moneyline, che richiedono che il vincitore selezioni senza spread, i punti danno agli scommettitori due possibilità di vincere. Dall’esempio delle quote NFL riportato di seguito, un giocatore ottiene +8 punti per scommettere su Cleveland. Se i Browns vincono o perdono per sette punti o meno, gli scommettitori guadagnano $ 100 per ogni $ 110 scommessi. I Ravens vincono con 9 punti o più, risultando in una sconfitta. Se Baltimora vince esattamente con 8 punti, tutte le scommesse saranno PUSH e le scommesse originali verranno rimborsate.

CLE BROWNS +8     -110 O 49.5    -110 +290
BAL RAVENS -8     -110 U 49.5    -110 -375

Acquista le migliori quote quando prendi punti.

Come per i totali del gioco e le moneyline, è importante acquistare le migliori quote prima di segnare punti. I giocatori consigliano di aprire conti con più scommesse sportive per confrontare le varie quote disponibili. Confrontando le quote DraftKings sopra con le quote FanDuel sotto, gli scommettitori otterranno mezzo punto extra per l’esca se scommettono su FanDuel. Con +8,5 pip, PUSH è impossibile e il succo è lo stesso per entrambi i siti.

CLEVELAND BROWNS +8

-110

+330 O 48

-110

BALTIMORE RAVENS -8

-110

-390 U 48

-110

Fattori da considerare quando si segna

Quando prendono punti, gli scommettitori scommettono sugli sfavoriti considerati meno che favoriti. Oltre all’acquisto delle quote, i giocatori devono seguire il percorso di ricerca adeguato prima di scommettere sui perdenti. La storia recente è il miglior punto di partenza, poiché mostra agli scommettitori quanto bene una squadra si è comportata sia in attacco che in difesa. Vale la pena considerare una squadra che si comporta bene in attacco e che fatica in difesa quando si scommette sulla segnatura degli sfavoriti.

È anche bello conoscere le attuali tendenze delle scommesse. Gli scommettitori devono capire come ciascuna squadra gioca contro il margine quando segna punti. L’Arizona State offre un buon esempio: i Cardinals sono andati in vantaggio con un record di 5-10-1 durante la stagione NFL 2019, ma erano sfavoriti con un 9-4-2. Prima di segnare dovrebbero essere considerati anche gli infortuni principali, così come il campo di gioco e le condizioni meteorologiche. Una combinazione equilibrata di take e put può aiutare gli scommettitori a raggiungere il successo nelle scommesse con spread.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.