Handicap europeo

Agosto 2, 2023

L’handicap asiatico ha la quota maggiore di scommesse con handicap globali in quanto è un modo più popolare per bilanciare le probabilità di vincita tra due squadre. Tuttavia, questa non è l’unica scommessa con handicap che puoi scegliere. European Handicap ha preceduto Asian Handicap ed è stato utilizzato dai bookmaker online in Europa molto prima che Asian Handicap diventasse popolare.

Questa funzione ti aiuterà a comprendere appieno le caratteristiche dell’handicap europeo e ad evidenziare le differenze tra gli handicap europei e quelli asiatici, rendendoti più facile scegliere il modo migliore per scommettere e aumentare le tue possibilità di vincita.

Come funziona l’handicap europeo?

Un handicap europeo è una scommessa a 3 vie, simile a una scommessa sul risultato di una partita 1X2. Ecco perché è anche chiamato “handicap singolo” o “handicap a tre”. In ogni partita in cui le due squadre hanno una forza significativamente diversa, viene assegnato un handicap all’outsider per rendere più difficile per i favoriti vincere la scommessa.

Finora, la funzionalità è la stessa di Asian Handicap. È una differenza notevole: l’Handicap europeo (abbreviato EH) è sempre un numero intero, il che significa che può essere abbinato alla differenza reti. L’handicap asiatico non è -1,5 palline o -0,25 palline. L’handicap europeo è sempre -1, -2, -3, ecc.

Come l’Asian Handicap, in cui l’obiettivo principale è uscire da un risultato di parità (con un handicap non intero, puoi vincere o perdere la tua scommessa), l’European Handicap ha un risultato di “pareggio”. Naturalmente, questo non è l’effettivo pareggio del gioco ma l'”equilibrio” dell’handicap specifico fissato dal bookmaker online.

Esempio di handicap europeo

La nazionale di calcio spagnola è in casa contro la Scozia e le probabilità di vincere la partita sono quasi del 100%. Le quote delle scommesse 1X2 sulla vittoria della Spagna non devono superare 1,01. L’handicap europeo ha favorito la perdente Scozia, che aveva molti gol (di solito 3 o 4) che la Spagna doveva superare per essere considerata la vincitrice. Rende le scommesse sulla partita ancora più divertenti, poiché è più difficile prevedere correttamente l’esito della partita.

Indipendentemente dal risultato, se l’handicap europeo è di tre gol, la Spagna sarà considerata vincitrice solo se vince per quattro o più. Di conseguenza, chiunque sostenga la Scozia vincerà la scommessa anche se ne perderà meno di tre. La partita è un pareggio se la Spagna vince l’handicap EH con tre gol.

Spiegazione della struttura dell’handicap europeo

Le scommesse con handicap europeo di solito hanno questo aspetto:

Squadra A (-2) / Pareggio (-2) / Squadra B (-2)

Cosa significa?

  • Squadra A (-2): se supporti questa opzione, vincerai quando la squadra in questione vincerà con tre o più gol.
  • Pareggio (-2): In questo caso, vinci se la tua partita preferita vince di due gol.
  • Squadra B (+2): l’ultima opzione favorisce l’outsider del gioco. Se la tua squadra schierata vince la partita, pareggia o perde anche di un gol, la tua scommessa sarà considerata vincente.

Differenze nelle scommesse “Draw”.

Abbiamo già detto che la principale differenza tra gli handicap europei e quelli asiatici è che non c’è un pareggio. Non è corretto al 100%: la dicitura corretta è “risultato pareggio senza vittoria”, in quanto esiste anche un round handicap negli handicap asiatici. Ma c’è una grande differenza.

Quando scommetti su Asian Handicap -1, se il favorito vince di un gol, la tua scommessa verrà rimborsata poiché la scommessa è considerata un ‘pareggio’. Non vinci e non perdi.

Se invece scommetti -1 handicap europeo e la tua squadra vince di un gol, perderai la tua scommessa. Nelle scommesse con handicap in euro, non puoi recuperare la tua puntata. Puoi vincere questa scommessa solo piazzando una scommessa “Draw”, dove ti aspetti che il favorito vinca con un gol di vantaggio. Questa opzione non esiste in Asian Handicap in quanto è una scommessa a due vie.

Quando scommettere su European Handicap?

Se scegli di scommettere sulle quote handicap europee, dovresti sapere che stai correndo un rischio molto più elevato rispetto alle scommesse 1X2. La verità è che le quote EH sono facili da trovare, in quanto quasi tutti i bookmaker online le offrono sul mercato (l’handicap asiatico è sempre più popolare ma non disponibile ovunque).

Se il tuo stile di gioco preferito prevede di sostenere la squadra più forte per vincere, di solito in casa, allora dovresti studiare attentamente l’handicap europeo. Se scopri che la squadra di casa si aspetta di vincere con più di un gol, puoi realizzare enormi profitti. Le probabilità possono variare notevolmente, in quanto la quota di 1,25 dei favoriti può essere la quota di 1,60-1,70 della stessa squadra che vince due o più gol. Avrà un impatto sui tuoi fondi.

Gli svantaggi di questa giocata sono praticamente gli stessi dell’handicap asiatico. Nella maggior parte dei casi, scommetti solo sulle motivazioni della squadra perché se la squadra pensa di aver vinto la partita, potrebbe non mirare al secondo gol.

A cosa devo prestare attenzione quando scelgo un handicap europeo?

Prima di piazzare una scommessa European Handicap, segui i suggerimenti riportati di seguito.

Forma recente: vittoria ampia o ristretta per il favorito? Gli sfavoriti si sono distinti nelle ultime trasferte o hanno perso più di un gol?

Partite in casa/in trasferta: il loro record attuale indica un comportamento necessario che dovresti conoscere prima di piazzare le tue scommesse.

Meteo/Campo: se piove, il campo diventa più pesante e la squadra del cuore ha difficoltà a superare gli ostacoli.

Motivazione della partita: la squadra del cuore ha vinto perché ha segnato più di un gol o è stato un pareggio noioso perché nulla è stato influenzato?

Relazioni con i club: in caso di folle amichevoli, dovresti evitare sostanziali differenze di target.

Strategia europea sull’handicap

L’uso degli handicap europei è un tentativo di aumentare le quote su alcune scommesse popolari. Tuttavia, tutti i giochi con significative differenze di quote non sono uguali. Concentrati su specifici tipi di corrispondenze, ad esempio:

  • Quando c’è una grande differenza di qualità tra i favoriti e gli sfavoriti, i favoriti non avranno problemi a segnare molti gol.
  • Quando la squadra del cuore ha un buon record di attacco e il perdente ha difficoltà a mantenere la porta inviolata.
  • Un risultato di una squadra considerata favorita è scioccante (battuta da un perdente la scorsa settimana, un umiliante ko in una coppa infrasettimanale o una massiccia sconfitta in una pausa internazionale), e c’è un vero incentivo a reagire.
  • Nel caso di sostenere lo sfavorito, tieni presente che i favoriti stanno affrontando gravi problemi di infortunio/squalifica o hanno problemi reali con l’allenatore e il loro rapporto con i giocatori.

La motivazione è la chiave

Nell’esempio Spagna-Scozia menzionato sopra, una vittoria con uno-due gol darebbe alla Spagna i tre punti di cui ha bisogno. Se segnano più gol, non guadagneranno nulla, il che aumenta il rischio per il favorito di rilassarsi, soprattutto su ostacoli tremendi. Non c’è niente di più frustrante che guardare una squadra forte rallentare e non cercare un altro gol perché ha già vinto, ma sfortunatamente non è questa la nostra scommessa.

Sarebbe perfetto se tu fossi più attento a stimare le probabilità e definire cosa significa “vale la pena scommettere”. Le quote handicap europee sono sempre più accettabili delle semplici quote 1X2, quindi è facile lasciarsi trasportare piuttosto che stimarle attentamente.

Trova quote migliori

In un numero crescente di giochi, l’handicap europeo è un’opzione di scommessa alternativa, anche tra avversari che teoricamente hanno le stesse possibilità di vincita. In questo caso, EH non viene utilizzato per bilanciare la differenza di potere, ma per dare all’aspirante vincitore quote più interessanti. Supponiamo che il derby Man Utd-Barcellona abbia una sede neutra. Se non ci sono segni, le probabilità per entrambe le squadre dovrebbero essere più o meno le stesse.

I bookmaker online forniranno quote di handicap europee per questo gioco, ma questa volta le probabilità di superare l’handicap sono molto più alte. Ad esempio, se una vincita del Barcellona ha un’offerta a 2,20 nel tipo di scommessa 1X2, saranno più di 3,50 per vincere in un Handicap europeo -1. In questo caso, l’handicap europeo è consigliato quando siamo nella squadra vincente e vogliamo scegliere quote migliori e correre il rischio corrispondente.

Handicap europei per altri sport

L’handicap europeo è presente anche in altri sport oltre al calcio, ma l’essenza è la stessa. Ad esempio, le scommesse sul basket hanno handicap di punti che includono i pareggi. Il favorito deve eguagliare il suddetto handicap per vincere nuovamente la scommessa sul pareggio. Possiamo anche trovarlo nelle scommesse sul tennis (partite e persino inning), sport di squadra come pallavolo, pallamano e pallanuoto e sport individuali come freccette e snooker. Alcuni bookmaker online offrono anche opzioni di handicap europeo negli sport americani come il baseball o il football americano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.