Vantaggio del margine del bookmaker

Agosto 29, 2023

Bonus 1xbet (codice promozionale) 2024
1x_1842263
  • Accetta carta di credito
  • Bonifico bancario
  • 24/7 Chat italiana

Vantaggio del margine del bookmaker

Se stai cercando di ottenere un profitto extra scommettendo sui tuoi eventi sportivi preferiti, puoi fare il possibile e utilizzare i margini di scommessa dei bookmaker per ottenere un vantaggio rispetto ai bookmaker online.

Ogni scommettitore strategico a lungo termine vuole massimizzare i rendimenti trovando le quote più alte. Più alto è il margine, più basse sono le quote; come compensazione, è necessario scegliere il risultato corretto per raggiungere il pareggio.

Si tratta essenzialmente di un arrotondamento del margine moltiplicato per lo spread, anche se il margine è zero. Ad esempio, se il margine è zero nel lancio di una moneta, il punto di pareggio è di 50 tentativi. Quando applichiamo un margine del 3%, aggiungiamo il 3% di 50, pari a 1,5. Tuttavia, dobbiamo arrotondare il numero a 2. Se il margine è del 3%, saranno necessarie 52 ipotesi.

Questo articolo esamina gli importanti margini nelle scommesse sportive e come puoi utilizzarli a tuo vantaggio. Ricorda, maggiore è il margine, più accurate saranno le tue scommesse nel lungo periodo.

Qual è il margine del bookmaker?

Cosa significa vantaggio nelle scommesse sportive?

Il vantaggio delle scommesse sportive è quello di trovare scommesse con una probabilità di accadimento maggiore rispetto alle quote che ricevi.

Poiché questo è il modo migliore per diventare uno scommettitore sportivo di successo, trovare un vantaggio richiede lavoro. I bookmaker stabiliscono le quote con l’aiuto dei dati, spesso superando qualsiasi risultato che una singola persona potrebbe produrre. Se riesci a trovare un vantaggio da un lato, la parte successiva è trovare le migliori quote nei bookmaker disponibili.

Ci vorrà tempo per avere successo e potrebbe essere possibile solo se si hanno gli strumenti. Puoi trovare il tuo vantaggio in diversi modi, sia attraverso un rapporto sugli infortuni prima che un bookmaker aggiorni le sue quote o attraverso uno sviluppo meteorologico. Oppure vedi qualcosa nella conferenza stampa di un allenatore che parla di come un giocatore specifico otterrà più o meno minuti.

Se non sei un matematico, queste piccole cose possono darti un vantaggio nelle scommesse sportive. Naturalmente è raro scoprire le novità prima dell’arrivo del rivenditore. Prima di Internet era facile trovare notizie locali prima delle scommesse sportive, ma non è più così.

Esistono altri modi per trovare un vantaggio, vale a dire se si dispone di un sistema che classifica un dato insieme di squadre in modo più accurato. Ad esempio, puoi creare il tuo sistema di impostazione delle linee di scommessa (classifica della forza), che ha dimostrato di essere migliore di qualsiasi cosa abbiano prodotto i bookmaker. Ancora una volta, questo richiede tempo.

Trovare un vantaggio nelle scommesse sportive richiede lavoro, quindi diventare uno scommettitore sportivo professionista è più facile a dirsi che a farsi. Anche se trovare i bordi è possibile, essi emergono solo a volte.

Cosa significa juice nelle scommesse sportive?

Juice è un altro nome per Vig, la commissione o l’importo addebitato da un bookmaker per una scommessa. Le scommesse sportive raccolgono il succo solo se gli scommettitori perdono le loro scommesse.

Ad esempio, l’elenco degli spread ha una quota di -110. Se gli Hawks sono favoriti a -6,5, la quota è -110. Se non c’è succo, le probabilità sono pari, cioè +100. Una scommessa da 100 dollari comporterebbe una vincita di $ 190 con succo. Senza succo, una scommessa di $ 100 comporterebbe una vincita di $ 200. Significa semplicemente che se vuoi vincere $ 100, devi scommettere $ 110 a causa del succo, e quando la scommessa perde, quei 10 dollari vanno direttamente allo sportsbook.

Naturalmente, non tutti i bookmaker sono generati allo stesso modo e talvolta le quote regolari sono elencate come -115 o -120. Man mano che sempre più stati legalizzeranno le scommesse sportive, le differenze da stato a stato diventeranno un punto di discussione. Questo perché molti bookmaker dal vivo hanno puntate più alte rispetto ai bookmaker online, e i bookmaker online ottengono più scommesse perché sono più facili da ottenere. Sebbene ogni stato abbia regole diverse, le scommesse sportive sono complessivamente più redditizie in alcuni stati, indipendentemente da dove piazzi le tue scommesse.

Qual è il Vig nelle scommesse sportive?

Vig o vigorish è la commissione di scommessa o l’importo addebitato dai bookmaker, noto anche in gergo come succo. Le scommesse sportive addebitano le scommesse solo quando gli scommettitori perdono le scommesse.

Ad esempio, l’elenco degli spread ha una quota di -110. Se gli Hawks sono favoriti a -6,5, la quota è -110. Se non c’è Vig, le probabilità sono pari, cioè +100. Utilizzando Vig, una scommessa di $100 comporterebbe una vincita di $190. Senza Vig, una scommessa di $ 100 comporterebbe una vincita di $ 200. Significa semplicemente che se vuoi vincere $ 100, devi scommettere $ 110; poiché la scommessa perde, quei 10 dollari vanno direttamente allo sportsbook.

Non tutti i bookmaker sono uguali e talvolta le quote regolari sono elencate come -115 o -120. Man mano che sempre più stati legalizzano le scommesse sportive, la diversità delle scommesse tra gli stati diventerà un punto di discussione. Questo perché molti bookmaker dal vivo hanno puntate più alte rispetto ai bookmaker online, e i bookmaker online ottengono più scommesse perché sono più facili da ottenere. Sebbene ogni stato abbia regole diverse, le scommesse sportive sono più competitive in alcuni stati, indipendentemente da dove piazzi le tue scommesse.

Se molte persone scommettono sugli Eagles a -6,5 (denaro pubblico) e il bookmaker non vuole spostare quel numero a -7, spingeranno le quote fino a -120 o -130, il che significa scommettere $100 su un valore più basso. spesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.